10coseche · Ispirazioni

“10coseche….” faresti se fossi invisibile

Oggi mi calo nei panni di un fantasma per elencare il mio nuovo “10coseche”, stavolta di carattere puramente ludico. Cosa farei se fossi invisibile? Senza bisogno di orpelli come Harry Potter m con un gesto comodo come uno schiocco di dita, l’invisibilità sarebbe il migliore dei propri pregi! Non ci credete?

  1. Me la starà raccontando giusta? “Si, ti giuro, lui mi ha detto così, devi aver capito male!” Ah si? E cosa starai scrivendo in maniera forsennata sul cellulare appena girato l’angolo? “Mi ha detto di essere a giocare calcetto, ma è partito un po’ prima del solito, strano”. Ok. “Devi rimanere tu in ufficio, sei l’unica, gli altri hanno un’invasione di locuste in casa e l’acqua corrente tinta di rosso sangue”. Ma certo! Essere sospettosi fa parte dell’animo umano, l’importante è non cadere in preda alla paranoia. Eppure farebbe davvero comodo appurare indisturbati situazioni o conversazioni. Fidarsi è bene, ma fidarsi dopo aver verificato è ancora meglio.
  2. Spiona per professione. Se il mio Mercurio congiunto a Plutone nella prima Casa assicura grandi doti investigative, con questa capacità non potrei che eccellere nella disciplina. Dal marito fedifrago all’industriale doppiogiochista, la mia abilità nello scovare segreti non avrebbe eguali!
  3. Entrare gratis ovunque. Cinema, musei, teatri, biblioteche oltre l’orario di chiusura… la mia cultura schizzerebbe alle stelle! Strettamente correlato a…
  4. Viaggiare gratis ovunque. Inutile perdere ore del proprio tempo spulciando la migliore offerta delle compagnie aeree. Ci si presenta in aeroporto, si osserva il tabellone degli orari e via! Dritte al gate senza passare per noiosi controlli. Sperando che il bagaglio a mano diventi invisibile con noi!
  5. Sedere al tavolo di un bar e ascoltare conversazioni fra sconosciuti. Sono sempre stata curiosa di conoscere i tormenti dell’animo umano, e nonostante abbia la curiosa capacità di far si che le persone mi raccontino spontaneamente fatti personali, sedermi indisturbata accanto a due persone che conversano ascoltando quel che si dicono sarebbe meraviglioso. Ascoltare dichiarazioni d’amore, litigi, confidenze dal vivo senza censure o limiti causate dalla presenza di una terza persona sarebbe un vero ricettacolo di conoscenze umaniste.
  6. Fare scherzi. Qui la fantasia si spreca. L’unico rischio sarebbe darsi un freno senza far ammattire il malcapitato di turno, concentrandosi su piccole cose con tante persone diverse. E strettamente correlato a questo…
  7. Deridere chi partecipi a una seduta spiritica. Ho il massimo rispetto per le 
    the-beatles-509069_640
    Pixabay

    pochissime persone competenti in materia, e a maggior ragione mi prenderei gioco di chi si avvicini a questo mondo senza alcun rispetto prendendolo come un gioco, senza nemmeno comprenderne i rischi. Farei irruzione in questi gruppi divertendomi un sacco, spacciandomi per prima cosa per il “vero” Paul McCartney defunto. Sperando di non trovarmelo a fianco!

  8. Mangiare senza ingrassare. Quale effetto collaterale migliore dall’essere impalpabile?
  9. Risparmiare un sacco di soldi in prodotti di bellezza e parrucchiera. Non sono un’appassionata di cosmetici costosi, ma la sciatteria prenderebbe a breve il sopravvento per questioni di ordine pratico. Meglio avverta la banca per l’apertura di un secondo conto corrente col denaro risparmiato!
  10. Alzarmi ed essere subito pronta. Probabilmente il sogno di ogni donna pigra, la quale sono nella maniera più assoluta!

Cosa ho imparato da questa lista? Essere invisibile mi consentirebbe di risparmiare un bel po’ di soldi! Oltre questo, amplificherebbe le cose che più amo della vita: scoprire, esplorare e ascoltare.

halloween-1746354_640
Pixabay

Ti è piaciuto questo post? Racconta le tue personalissime “10coseche” nel tuo blog!

 

11 risposte a "“10coseche….” faresti se fossi invisibile"

    1. La sto applicando in maniera riluttante in questo momento, sono sul treno e una ragazza sta raccontando con volume intorno ai 10 milioni di decibel il litigio con un certo Carmine, che si é comportato male ma é colpa della madre di cui é totalmente succube. Tifo per l’emancipazione di Carmine.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...