• Girl Power,  Ispirazioni,  TravelDreams

    Perché è bello viaggiare da sola (anche da fidanzata)

    Viaggiare da sola è un’iniziativa che desta sempre molte perplessità. L’ultimo fatto di cronaca è di oggi: una ragazza veronese di 27 anni è stata trovata morta a Playa del Carmen, Messico. Non sono ancora note le cause del decesso, e proprio per questo mi aspetto i noti commenti dal “eh poverina, chissà cosa le è capitato” a “poteva starsene a casa sua”. Fomentando paure e luoghi comuni. Viaggiare è bello. Viaggiare da sola è ancora più bello. L’avete mai fatto? Ricordo quando, alcuni anni fa, un collega mi raccontò di essere andato da solo a Berlino. Commentai distrattamente pensando…

  • traveldreams 2019 the spritzy witch
    Ispirazioni,  TravelDreams,  Viaggi

    TravelDreams 2019 – Ispirazioni di viaggio

    Anche io voglio costruire i miei TravelDreams per il 2019 ! Qualche giorno fa ho letto con estremo interesse un articolo dal blog di Francesca Frontier Traveller 93 dove racconta dell’iniziativa, nata da qualche anno, che al grido dell’hashtag #traveldreams ha lo scopo di condividere idee, pianificazioni e sogni di viaggio. Nonostante nel blog non abbia ancora dato risalto a questo mio lato nomade, sono una viaggiatrice appassionata che si è trovata a combattere contro l’ambiente che la circonda, in cui viaggiare viene visto come un inutile spreco di tempo e denaro. Figurarsi da quando sono diventata un’habitué dei viaggi in…

  • tinseltown in the rain
    Donne,  Europa,  Irlanda,  Ispirazioni,  Riflessioni spritzettare,  Spiritualità,  Viaggi

    Come un barista può influenzarti la vita

    Nato in una notte di quasi estate, sotto il segno del Cancro. Un’idea che mi porterà certamente da qualche parte, forse in maniera molto differente da come potrei mai immaginare ora. Una voglia di schiudermi e buttarmi nella mischia, come mai in precedenza. Un battesimo senz’acqua, ma col ritmo di una canzone, “Tinseltown in the rain” dei The Blue Nile. Una canzone sconosciuta diventata una compagna quando, in una piovosa mattinata a poche ore dal volo di rientro, sorseggiavo un pessimo caffè in uno Starbucks di Dublino. Pausa per decidere il da farsi, capelli umidicci, odore di plastica bagnata di…

Scroll Up